Il 5 agosto u.s. è stata pubblicata in G.U. la legge n. 119/2017 di conversione del decreto 7 giugno 2017, n. 73, recante disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale. La legge, com’è noto, investe la scuola di nuove incombenze, al fine di controllare e segnalare alle ASL dicompetenza gli studenti non vaccinati.

Le vaccinazioni obbligatorie costituiscono requisito d’accesso per l’iscrizione alla scuola dell’infanzia, mentre non lo sono per la scuola  primaria e secondaria (sino a 16 anni), relativamente alle quali vige soltanto il pagamento di una sanzione per le famiglie inadempienti (da 100 a 500 euro).

Per l’a. s. 2017/18, la legge prevede una fase transitoria, secondo cui la documentazione, attestante l’avvenuta vaccinazione o la prenotazione della stessa o l’esonero o il differimento, va presentata a scuola entro il 10 settembre 2017.

 SI ALLEGA DOCUMENTAZIONE PER APPROFONDIMENTO RUOLI della SCUOLA E DELLA FAMIGLIA.

Albo on line

 

albo on line

 

 

 

Dove siamo

Go to top